Un Halloween speciale con la sagra della zucca

Sagra della zucca

L’Area Feste di Vizzolo Predabissi si è tinta di arancione con la Sagra della zucca durante il weekend di Halloween. Una data e un appuntamento scelti non a caso, per celebrare uno dei simboli dell’autunno, la zucca, protagonista delle nostre tavole e del folclore della notte del 31 ottobre.

Un prodotto che vuole celebrare il territorio e in particolare le province di Modena e Mantova, dove quest’ortaggio è storicamente apprezzato.

Oggi la zucca è un ingrediente immancabile in zuppe, risotti, antipasti, contorni e persino dessert, in Italia e nel mondo, ed è un alimento povero e versatile, salutare e gustoso, che conquista ogni palato.

La sagra della zucca: il programma

Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre, si è svolta la Sagra della zucca a Vizzolo Predabissi (Milano), presso l’Area Feste di Via Verdi. Un evento gratuito, al coperto, organizzato da Club Magellano, per esaltare alcuni prodotti della tradizione culinaria autunnale italiana.

SAGRA DELLA ZUCCA - GASTRONOMIALa zucca è stata, così, la protagonista sotto il tendone di 1.300 mq e circa 2.000 posti a sedere, attraverso ricette squisite della tradizione e gourmet preparate e presentate da chef ed esperti, un ortaggio dalle infinite varietà e proprietà benefiche, adatto sia a piatti salati che dolci, dal colore intenso e adatto a particolari guarnizioni.

Un prodotto speciale soprattutto abbinato alla polenta gialla di Storo (la pregiata polenta trentina), a cui è stata riservata un’apposita sezione, e altri ingredienti stagionali e locali per poterne esaltare il delicato gusto. Durante la sagra sono state cucinate anche gustose caldarroste, selezionata una carta dei vini appropriata, e poi proposti amari, grappe, bevande di altro genere, snack. Tanti piatti da poter degustare in compagnia (con la possibilità di prenotare un tavolo) o da portare a casa attraverso il servizio take away.

Un ricco programma di eventi è stato offerto ai visitatori, per grandi e piccini, dalla gastronomia alla musica, con diversi artisti e orchestre di liscio ogni sera, una pista da ballo, con sorprese e magie per i bambini la sera di Halloween e il lancio della “zucca spaziale”.

Festeggiare Halloween alla sagra della zucca

Cosa unisce la Sagra della zucca e la festa di Halloween? Proprio lei, la zucca. Una grande festa a tema (a partire dalle 19 di sera) con un’atmosfera rilassata e divertente, che, in qualche modo, unisce due mondi: quello della gastronomia mediterranea e del folclore anglosassone con le mostruose facce.

Per la notte del 31 ottobre, durante la Sagra della zucca, sono state organizzate tante attività per i bambini e i ragazzi, come la caccia alla zucca, magic show, giochi, truccabimbi, costumi e tanto altro, con piccole sorprese per i partecipanti.

Il lancio di una sonda spaziale durante la sagra della zucca

SAGRA DELLA ZUCCA - HALLOWEENTra i momenti più attesi della Sagra della zucca, il lancio della “zucca spaziale” è stato sicuramente il più esclusivo. Durante il giorno di chiusura della manifestazione, domenica 3 novembre, una sonda, che richiamava proprio una zucca, è decollata dall’Area Feste raggiungendo un’altezza di 35 mila metri. Un viaggio spaziale documentato dalla telecamera a bordo, seguito con lo scoppio oltre lo strato di ozono e la caduta tramite apposito paracadute.

Un’iniziativa unica e prima nel suo genere, per cui si è lavorato intensamente per settimane, per festeggiare il decimo anniversario di Club Magellano. Un volo che è stato un successo, nonostante anche le condizioni meteo non favorevoli, con cui si sono ottenute suggestive riprese sono state già disponibili qualche ora dopo il recupero della sonda, sul lago di Garda.